Come riparare un file stl per la stampa 3d: I 5 migliori software gratuiti per farlo.

In News, Tutorial by qi

I progettisti e gli ingegneri hanno spesso bisogno di un software per adattare, riparare e finalizzare i modelli per la stampa 3D. Fortunatamente, l’era della programmazione manuale delle mesh è ormai conclusa.

Oggi è disponibile una gamma di strumenti dedicati che offrono funzioni di riparazione STL sia automatiche che manuali. Gli strumenti automatici saranno sufficienti per la maggior parte dei modelli e risolveranno piccoli errori come buchi e superfici aperte, ma i modelli con errori più critici richiedono spesso soluzioni ad hoc.

In questa guida, descriviamo il flusso di lavoro per la riparazione dei file STL e confrontiamo cinque tra i migliori software di riparazione STL per riparare i modelli, approntandoli per la stampa 3d.

Perché si ripara un file STL ?

I progettisti di CAD 3D in genere disegnano modelli utilizzando metodi di superficie elaborati. Ciò si traduce in una geometria matematicamente “perfetta” definita da curve e spline. Per la stampa 3D, le superfici vengono convertite in un formato mesh che descrive la geometria come una nuvola di facce e vertici triangolari collegati.

Questo processo di conversione in mesh può essere paragonato alla rottura di uno vaso perfettamente liscio in tanti piccoli pezzi, che vengono poi assemblati per renderli il più possibile simili come insieme al vaso originale. Se il processo è fatto male, il risultato sarà un modello con bordi frastagliati e fori, nonché composto da aree con superfici che si intersecano e che non sono fedeli all’originale. Se fatta bene, la conversione in mesh risulterà invece uniforme e indistinguibile dal design originale.

Come si ripara un file STL ?

Un tipico flusso di lavoro di riparazione di file STL consta dei seguenti passaggi:

Auto Riparazione. La procedura guidata del software di riparazione STL tenterà di correggere tutti gli errori principali, inclusi fori, shell separate e intersezioni.

Separazione delle shell. Una mesh è composta da gruppi di triangoli collegati. Può contenere più superfici continue che idealmente vengono unite, mentre quelle obsolete devono essere rimosse.

Chiusura dei fori e riempimento . Alcuni programmi di riparazione STL completi consentono diversi modi di riempimento dei fori, ovvero planare, tangente, rigato o a mano libera.

Risoluzione di sovrapposizioni e intersezioni. Questo in genere richiede il ricalcolo di intere porzioni della mesh.

Filtraggio di facce doppie, doppi vertici, normali invertite e triangoli sovrapposti.

Cucitura di bordi aperti e fori.

Riparazione manuale eliminando e creando triangoli.

Remeshing per ottimizzare il conteggio dei triangoli.

Esportazione nel formato mesh selezionato.

Il formato più popolare e intuitivo è STL (StereoLiThography, o Standard Tessellation Language ), ovvero quello che useremo per questo articolo. Si consiglia di salvare i file .STL in un formato binario poiché riduce ulteriormente le dimensioni del file. Ci sono molti altri formati utili come AMF, Collada, OBJ e PLY, con proprietà specifiche per la memorizzazione di materiale, colore, rendering, scansione 3D e informazioni sulla stampa 3D.

Nota: numerosi pacchetti software contengono funzionalità di riparazione della mesh, come FreeCAD, SketchUp, 3D Studio Max e Rhinoceros ad esempio. Per gli utenti di Formlabs, il software di preparazione della stampa integra le funzioni di riparazione automatizzata e orientamento delle parti di Autodesk Netfabb, per preparare i modelli 3D al momento dell’importazione senza pensieri. Scarica PreForm Gratuitamente

Scopri il software per la stampa 3d più intuitivo sul mercato:
Preform è gratis !

Progetta il tuo modello in un software CAD standard e importalo nel nostro software in formato STL od OBJ, scoprirai come è facile stampare con Formlabs. 
Download
Attraverso il presente modulo verrai inserito nella nostra mailing list.
Inviamo e-mail raramente, e unicamente relative ad eventi e contenuti interessanti rivolti al mondo della stampa 3d. 
close-link

Comparazione dei Software per la riparazione dei file STL

EfficaciaEfficienzaUIVersatilitàRemeshingAutoRiparazioneMiglior caratteristicaCosto
Meshmixer★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★UI, Remesh, & Auto-FixGratis
Netfabb★★★★★★★★★★★★★★★★★★★Infill & SupportsGratis (edu)
Magics★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★★Manual RepairsA Pagamento
Blender★★★★★★★★★★★★★★★HotkeysGratis
Meshlab★★★★★★★★★★★MathGratis

Sulla base delle nostre valutazioni, il miglior strumento di riparazione STL è Meshmixer. Unisce un’interfaccia intuitiva a tutte le opzioni necessarie per riparare errori di mesh complessi. Gli ulteriori strumentii e la disponibilità gratuita ne fanno un chiaro vincitore.

Meshmixer è anche uno strumento utile per modificare file STL, ricostruire intere sezioni, nonché ottimizzare e finalizzare modelli 3D. Leggi il nostro tutorial con 15 suggerimenti professionali per la modifica di file STL per la stampa 3D.

Netfabb di Autodesk si distingue per essere orientato verso gli ingegneri con le sue avanzate capacità di preparazione alla stampa 3D.

Magics è una soluzione di editor STL professionale e offre un’enorme varietà di funzioni di riparazione dei file STL, ma spesso richiede più lavoro di riparazione manuale. Pertanto Magics entra nella lista al terzo posto.

Mentre Blender è più orientato alla modellazione 3D e ha un’interfaccia complessa, offre comunque la maggior parte delle funzionalità richieste per riparazioni di mesh.

Infine, Meshlab è un visualizzatore di mesh leggero ed utile che compensa ciò che manca nelle capacità di riparazione dei file e nella facilità d’uso con i suoi script di remeshing avanzati.

Prova la stampa 3d Professionale

Formlabs Form 3, la stampante 3d Precisa ed economica di Formlabs

Cerchi lo strumento giusto per trasformare i tuoi progetti in realtà ?
Scopri tutte le soluzioni che abbiamo a disposizione.

Oppure verifica con mano la qualità richiedendoci un campione gratuito o una demo personalizzata.

Fai la tua richiesta.
Ti ricontatteremo per l'invio di una campionatura gratuita.

INVIA
I dati che ci invii resteranno riservati.
Chiudi
Questa guida è stata tradotta parzialmente da un articolo in lingua inglese pubblicato da Formlabs