QI factory. il futuro é già Qui.

Le tecnologie delle quali disponiamo stanno dando nuova forma al mondo, o per citare Tim Berners-Lee, Il futuro è ciò che costruiamo.

Comunque vediate il vostro futuro, il treno del successo passa da Qi.


Tecnologie all’avanguardia, progetti su misura.


Qi Factory nasce nel 2017 per far fronte alla crescente domanda di strumenti, servizi e competenze relativi all’additive manufacturing da parte della filiera produttiva del Nord-est: Sviluppatasi come 3d printing branch all’interno di Tecnosystem, successivamente Tinet -Holding Gruppo Tecnoinformatica- , gruppo con presenza pluridecennale nel mercato dei sistemi office e del production printing, l’azienda si è consolidata in pochi anni ritagliandosi uno spazio di rilievo nel settore.

Oggi Qi Factory fornisce soluzioni additive per il manifatturiero ad una clientela in continua crescita, specie nel settore del prodotto sportivo e di consumo, tra le quali spiccano diverse aziende italiane leader sui mercati internazionali. I nostri clienti continuano a sceglierci per l’approccio “su misura” che siamo in grado di garantire ai loro progetti, e per la relazione “one to one” che offriamo sia nella formazione che nel post-vendita.




a chi ci rivolgiamo: Settori di riferimento.

 

Stampa 3d per la Meccanica

Con lo sviluppo di materiali innovativi per la stampa 3d, oggi è possibile realizzare componenti con elevata resistenza meccanica e che possono quindi essere direttamente utilizzati al posto dei componenti ottenuti con le tecniche tradizionali. Queste proprietà offrono vantaggi rilevanti in applicazioni industriali di svariati settori, come l'aeronautico e l'automobilistico.

Stampa 3d per il DESIGN industriale

Le tecnologie di produzione additiva consentono di realizzare strutture reticolari (lattice) e alveolari: Consentendo di depositare il materiale solo dove serve, la stampa 3d è il metodo di produzione ideale per consentire l’ottimizzazione topologica dei componenti, riducendo al minimo il peso pur preservando resistenza e rigidezza.

Stampa 3d per la calzatura

Grazie alla possibilità di produrre suole, o intere calzature in elastomeri termoplastici quali TPU e TPE, la stampa 3d sta rivoluzionando il mondo del design della calzatura. Su questo percorso stanno già lavorando i più grandi brand della calzatura, nella quale si cimentano i designer e nel quale già si trovano interessanti sviluppi in ambito medicale.

STAMPA 3d per l’attrezzatura sportiva

Dal mondo del Racing a due e quattro ruote, fino alla bici e agli sport invernali, non esiste ambito nel quale l'applicazione della stampa 3d non sia vantaggiosa nel processo del design di accessori sportivi: Da test estetici e funzionali pre-produzione, fino alle personalizzazioni più spinte per prodotti custom.